Intervista a Marini, Delgrosso, Livetti

Quanti anni avete?
Michele Marini: 26
Daniele Delgrosso: 27
Claudio Livetti: 26

Quando vi siete laureati?
Ci siamo laureati come gruppo il 26 aprile 2017.

Rispetto alla vostra formazione, quanta distanza c’è tra il dire e il fare?
È difficile da dire. Dopo il percorso che abbiamo fatto assieme, l’accademia ci ha preparato a porci domande e trovare soluzioni a questioni spesso complesse. Nel mondo del lavoro tutti e tre abbiamo spesso incontrato problemi di natura molto tecnica da risolvere, ma insoddisfacenti da un punto di vista progettuale. “Dire e fare” stanno per noi a “progetto e tecnica/burocrazia” e la distanza si allarga o si restringe a seconda della scala, del sito, del programma e altri fattori legati alla richiesta del cliente. È obbiettivo che la scala sia forse il tema che segna maggiormente la differenza, ma anche quella a cui siamo più interessati.

Lavorate in Italia o all’estero?
Dopo un periodo passato come tutors al Politecnico di Milano in corsi diversi, ognuno di noi ha intrapreso strade diverse.
Michele: dopo una breve collaborazione in un ufficio in Italia ho iniziato uno stage di tre mesi da June14 Meyer-Grohbrügge & Chermayeff a Berlino e ora sono Junior Architect presso Nieto Sobejano Arquitectos (Berlino).
Daniele: dopo aver lavorato per DC10 a Milano, lavoro per Mecanoo a Rotterdam.
Claudio: dopo varie collaborazioni in uffici di progettazione a Milano tra cui Studio LMA, lavoro per Tre Studio a Varese.

Tre ragioni per cui vale la pena lavorare in Italia e tre ragioni per cui bisognerebbe gettare la spugna?
Le tre ragioni per lavorare in Italia sono:
-la possibilità di relazionarsi, se pur con interventi modesti, al contesto più difficile e ricco al mondo.
-apprezzare una cultura architettonica che fa parte delle nostre radici e poterla reinterpretare ed arricchire.
-la possibilità di materializzare la potenzialità di un Paese come l’Italia, conoscendola e riscoprendola. Un privilegio che in pochi hanno
Per gettare la spugna:
-l’inefficacia, tranne in rari casi, dello strumento del concorso di architettura per far emergere giovani e promettenti architetti. Non tanto nella quantità di bandi, ma nella loro non attuabilità.
-salari imbarazzanti ed inadeguati, che non permettono di strutturarsi come professionisti e come persone. Contratti poco chiari e spesso inesistenti non rispettosi della figura professionale che rivestiamo.
-la poca “affezione” nei confronti dell’architettura. Un mestiere che dovrebbe essere importante passa ad essere “una questione superflua”.

Sogno nel cassetto?
Poter un giorno aprire un ufficio assieme come associati, magari in Italia, e portare avanti progetti che soddisfino la nostra ricerca personale e architettonica. Progettando assieme da tanti anni, abbiamo condiviso esperienze imporanti e ci siamo ritagliati un nostro linguaggio come gruppo senza peró perdere la nostra individualitá come architetti.

Cosa vi ha ispirato del sito di progetto che avete scelto?
Ci ha colpito la qualità dello spazio e la ricchezza del palinsesto di cui è portatore. Crediamo però che, la questione fondamentale, sia la possibilità di metterlo a sistema su una scala più grande con l’intera logica di rigenerazione di Biella, gettando le basi per un modello replicabile. Vorremmo evitare un intervento puntuale fine a se stesso e pensare a una “visione“ complessiva sul territorio.

Un progetto che vi rappresenta?
Una domanda difficilissima.
I progetti di Wang Shu ad Hangzhou in Cina: Nuova accademia delle Arti, il suo intervento di riqualifica del centro storico e (piú distante) il Museo di Ningbo.

essay writing how can i write an essay english research paper good college essays cheapest essay writing service cheap term paper writing service college essay papers best dissertation academic writing help essay mla write my paper essays writing help research paper for sale cover letter writing service book review essay pay for term papers classification essays essays online dissertation help writing an academic essay
lab report abstract multiple choice questions and answers powerpoint presentation help book review essay buy essay uk cheap research papers pro essay writer academic report writing undergraduate dissertation proposal cheap coursework writing service essay writing help results section of lab report
writing a linkedin summary research essay good college application essay dissertation proposal methodology buying a research paper writing papers speech services academic term papers college essay online basic essay outline college scholarship essay writing a good thesis write my essay cheap
Copyright © 2021 — Premio di architettura Federico Maggia